AXA Italia sostiene Milano Pride per il terzo anno consecutivo con una delegazione di oltre 100 collaboratori, uniti in un gesto simbolico per dire sì all’inclusione e alla diversità

0
60

(Adnkronos) Il Gruppo assicurativo AXA Italia sostiene per il terzo anno consecutivo Milano Pride, tappa milanese della manifestazione più importante della comunità LGBTQ+, a conferma del proprio impegno sui fronti dell’inclusione e della lotta contro ogni forma di discriminazione. 

AXA Italia ha preso parte alla parata del 29 giugno con il coinvolgimento di una delegazione di oltre 100 collaboratori, provenienti anche dalle compagnie italiane AXA XL e AXA Partners Italia, oltre alle rispettive famiglie e amici. 

Per l’occasione, la sede milanese di AXA Italia è stata illuminata dei colori arcobaleno per celebrare la settimana dedicata al Pride. 

Milano, 1 luglio 2024 “Il Pride è diventato ormai un appuntamento immancabile per AXA Italia, e che vede aumentare di anno in anno l’entusiasmo e la partecipazione dei collaboratori ha dichiarato Simone Innocenti, Chief People, Organization and Internal Communication Officer del Gruppo assicurativo AXA Italia. Di questo siamo orgogliosi, perché è la testimonianza di un ritrovarsi nella condivisione di un valore centrale per tutti noi, One AXA, che significa mettere al centro delle nostre azioni quotidiane l’unicità delle persone. È uno stimolo in più per continuare a fare di AXA un ambiente di lavoro distintivo in Italia, che accoglie e valorizza la diversità in ogni sua forma, interpretandola come leva chiave per un successo duraturo”. 

AXA Italia sostiene per il terzo anno consecutivo Milano Pride, la tappa milanese della manifestazione più importante della comunità LGBTQ+, attraverso la partecipazione alla parata del 29 giugno di una delegazione di oltre 100 collaboratori, oltre a famiglie e amici. 

Alla manifestazione si sono uniti anche rappresentanti delle compagnie di AXA in Italia AXA XL e AXA Partners Italia. 

Durante il mese del Pride, inoltre, la sede milanese del Gruppo assicurativo è stata illuminata dei colori arcobaleno. 

La scelta di continuare a sostenere questo evento in qualità di ambassador nasce in coerenza con un impegno concreto di lungo periodo sul fronte della valorizzazione delle diversità, dell’inclusione e della lotta contro ogni forma di discriminazione.
 

Da tempo AXA Italia ha scelto di rivedere in maniera completa tutte le policy e i documenti HR in una logica di inclusione.
 

Tra gli esempi, AXA Italia è stata tra le prime realtà assicurative a realizzare, già a inizio 2017, una policy di congedo parentale valida per tutti i genitori senza distinzioni e che consente al co-parent un congedo parentale di 4 settimane retribuito al 100%.  

Numerose, inoltre, le iniziative di awareness dedicate alle diverse forme di diversità messe a disposizione dei circa 1800 collaboratori, tra cui webinar sull’importanza del linguaggio inclusivo e il superamento dei bias, anche inconsci, e programmi specifici sui temi dell’empowerment e leadership al femminile, genitorialità e disabilità.
 

L’obiettivo è che ciascuno in AXA si senta responsabile in prima persona nel promuovere un ambiente di lavoro sempre più accogliente e inclusivo e nel contribuire a sviluppare una società aperta che contrasti qualsiasi tipo di discriminazione.  

Un’attenzione indirizzata anche ai clienti, attraverso l’ideazione di soluzioni assicurative innovative, come la polizza Vita “Per Noi”, dedicata a tutte le coppie, senza distinzione.  

Per maggiori informazioni: axa.it