Elezioni Francia, appello di Le Pen: “Possiamo ancora avere maggioranza assoluta”

0
11

(Adnkronos) “Penso che abbiamo ancora le capacità per ottenere una maggioranza assoluta, a condizione che gli elettori facciano un ultimo sforzo per ottenere ciò che vogliono”. L’appello ai votanti del Rassemblement National arriva da Marine le Pen, a pochi giorni dal secondo turno delle legislative.  

Intervenendo su Bfmtv-Rmc Le Pen ha poi denunciato una “massiccia operazione di desistenza”, parlando di un “nuovo Fronte Popolare” formato “dalla Macronie, Les Républicains, La France Insoumise, Verdi e Socialisti” per “impedire al Rassemblement National di avere la maggioranza assoluta”. 

“Questo è il grande sogno di Emmanuel Macron, il partito unico che va da La France Insoumise a Les Républicains. Ma questo partito unico è quello di coloro che vogliono mantenere il potere contro la volontà del popolo”. 

“Pecore nere ci sono ovunque, anche nella stampa”, dice poi commentando i casi dei candidati di Rn accusati di comportamenti o dichiarazioni controversi, complottisti, razzisti, sessisti, antisemiti, xenofobi, facendo eco a quanto già affermato anche da Jordan Bardella. Marine Le Pen distingue le “dichiarazioni inammissibili che implicheranno sanzioni” da quelle che definisce ‘mancanza di destrezza’. Quindi difende “le brave persone” che si presentano. “L’Assemblea nazionale deve essere ad immagine della Francia, non di Sciences Po, non dell’Ena”, sottolinea la deputata rieletta nel Pas-de-Calais.