Elezioni Francia, dopo primo turno legislative ‘tregua’ sui mercati

0
46

(Adnkronos) E’ tregua sui mercati in Francia dopo l’esito del voto di ieri al primo turno delle elezioni legislative. Alla Borsa di Parigi, infatti, il Cac 40 ha chiuso in progressione dell’1,09% dopo aver aperto in progressione del 2,7%. Un’inversione di tendenza rispetto al mese di giugno durante il quale il Cac 40 aveva perso complessivamente il 6,4%, la peggior performance mensile dal 2022. La vittoria del Rassemblement National e dei suoi alleati con il 33,15% (davanti al Nuovo Fronte Popolare con il 27,99% e a Ensemble 20,83%) “non è ovviamente l’esito preferito dai mercati” ma “i due scenari peggiori, ossia una maggioranza assoluta massiccia del Nuovo Fronte Popolare risolutamente anti business e determinato sfidare gli impegni presi con l’Europa o di Rn potenzialmente molto spendaccione sembrano scartati”, scrive oggi ‘Les Echos’.