Iknosys, Riccardo Fagioli: “Ristorazione, fondamentale la formazione continua per operare al meglio in un settore di straordinaria importanza per l’economia nazionale”

0
35

(Adnkronos) Il fondatore della società di servizi tecnologici per le imprese della ristorazione ha avviato la Black Bull Academy per rispondere alle esigenze degli imprenditori. 

Cagliari, 4 luglio 2024. Secondo il Rapporto 2024 realizzato dall’Osservatorio Ristorazione, la spesa alimentare fuori casa in Italia ha raggiunto l’anno scorso il record storico di 89,6 miliardi di euro, cifra considerevole che dimostra l’interesse della popolazione per i servizi legati a ristoranti, pizzerie e pub. Tuttavia, i dati rivelano anche l’altra faccia della medaglia: circa 28 mila aziende del settore della ristorazione hanno cessato l’attività, specie nelle grandi città come Milano, Roma e Firenze. “La formazione continua è di fondamentale importanza per poter navigare in un mercato della ristorazione sempre più complesso e innovativo”, spiega Riccardo Fagioli, fondatore a Cagliari di Iknosys, società di servizi tecnologici per il mondo della ristorazione. Oggi, prosegue Fagioli, gli imprenditori non possono fare a meno di strumenti tecnologici, nozionistici e soprattutto pratici per affrontare le sfide quotidiane, tra la necessità di far quadrare i conti e mantenere un’offerta qualitativa per attrarre la clientela. “Chi va fuori a mangiare non cerca solo cibo, ma una vera e propria esperienza per star bene in famiglia, con gli amici o con i propri compagni di vita. Ma come far funzionare al meglio l’attività di un ristorante o di una pizzeria L’improvvisazione non può essere la chiave vincente per un’impresa moderna”, sottolinea Fagioli. Da oltre 20 anni, l’azienda cagliaritana supporta gli imprenditori della ristorazione con servizi innovativi per la gestione integrata del flusso di lavoro, innovando fin dai primi anni 2000 con palmari radio e terminali fissi. Il lavoro di Iknosys si è focalizzato sulla consegna di prodotti hi-tech per la categoria che, integrati con i software gestionali, offrono all’imprenditore un quadro real time sull’andamento dell’attività tra ordinazioni, fatturazioni, flussi di cassa, conoscenza dei margini operativi e degli utili reali. Fagioli si è spinto oltre, aprendo un’accademia dedicata ai titolari di ristoranti, pizzerie e pub desiderosi di acquisire nuove conoscenze e tecniche integrate e avanzate di gestione da sfruttare per le proprie attività. “Con Black Bull Academy — approfondisce Fagioli — proponiamo un percorso completo, che passa dallo studio del mercato di riferimento e dalla padronanza dei propri numeri, capace di accompagnare gli imprenditori a muoversi in un mercato in continua evoluzione, una crescita indispensabile per anticipare le tendenze future, gestire il business e, soprattutto, prepararsi ai cambiamenti prima che avvengano e non adattarsi dopo che i cambiamenti sono già avvenuti”. Un apprendimento pratico e concreto per acquisire strategie da attuare nelle attività quotidiane, necessarie per essere vincenti in un mercato (quello della ristorazione) completamente diverso rispetto a quello di anche solo 5 anni fa. 

CONTATTI:
https://www.iknosys.it/