Bonus psicologo, c’è ancora tempo per fare domanda: atteso nuovo boom

0
24

(Adnkronos) Per il bonus psicologo “ci sono ancora una quindicina di giorni di tempo per presentare le domande ed è importante che tutti quelli che hanno necessità comunque facciano richiesta, perché poi si faranno le graduatorie”. Lo evidenzia all’Adnkronos Salute David Lazzari, presidente del Consiglio nazionale Ordine psicologi (Cnop), facendo il punto sull’iniziativa in corso. La scadenza per richiedere il bonus è fissata per il 31 maggio. 

“Emerge chiaramente il bisogno che c’è”, ragiona Lazzari, in occasione della Settimana europea della salute mentale. Nella scorsa ‘edizione’ della misura, ricorda, “vennero presentate oltre 400mila domande e questa volta io credo che si raggiungerà più o meno la stessa cifra, a fronte del fatto che poi saranno finanziate solo una parte” delle richieste. “Tutte queste domande sono un’ulteriore conferma di un bisogno molto diffuso”, conclude.  

Possono accedere alla prestazione le persone in condizione di depressione, ansia, stress e fragilità psicologica, che siano nella condizione di beneficiare di un percorso psicoterapeutico. 

A decorrere dal 2023, il beneficio è riconosciuto una sola volta per ciascuna annualità ai soggetti in possesso di: 

residenza in Italia; 

valore ISEE in corso di validità non superiore a 50.000 euro. 

La domanda potrà essere presentata entro il 31 maggio 2024, tramite servizio online o Contact center. 

L’INPS provvede all’attività di ricezione e di gestione delle domande del beneficio, alla redazione delle graduatorie, distinte per Regione e Provincia autonoma di residenza dei beneficiari, e ai successivi adempimenti.