Cagliari, cinque donne su 9 nella squadra di Massimo Zedda

0
3

Giunta comunale con cinque donne
su nove assessori per Massimo Zedda a Cagliari. La squadra del
sindaco progressista, eletto il 9 giugno, è stata presentata
questo pomeriggio in contemporanea con l’insediamento del nuovo
consiglio comunale. Presente anche la governatrice Alessandra
Todde, che si è detta in piena sintonia con Zedda.

   
La giunta è composta da Cristina Mancini vicesindaca e
assessora a Innovazione e accessibilità digitale, con delega
alla promozione dei dati aperti e dei servizi digitali
inclusivi, al decentramento, gestione dei servizi demografici,
elettorali e cimiteriali; Giuseppe Macciotta allo Sport, tempo
libero e impiantistica sportiva, con delega alla programmazione
e realizzazione di eventi sportivi, promozione della pratica
sportiva e attività all’aria aperta, gestione di impianti
sportivi. Yuri Marcialis Mobilità, infrastrutturazione urbana e
gestione uffici comunali, con delega alla programmazione,
progettazione e gestione della viabilità e della mobilità
sostenibile, sostegno del trasporto pubblico, eliminazione delle
barriere architettoniche, gestione degli impianti e delle reti
tecnologiche, manutenzione delle sedi di uffici comunali,
toponomastica. Anna Puddu alla Salute, con delega alla
programmazione, progettazione e gestione del sistema integrato
dei servizi sociali e socio sanitari, politiche di gestione del
patrimonio Erp e dell’edilizia convenzionata e sovvenzionata.

   
Maria Francesca Chiappe alla Cultura, spettacolo e turismo, con
delega alla programmazione, progettazione e realizzazione di
attività culturali e di spettacolo, gestione degli spazi e
luoghi di spettacolo e arte, attività di promozione turistica
della città. Giulia Andreozzi alla Pubblica istruzione; Carlo
Serra, Sviluppo economico e settori produttivi, con delega alle
attività di promozione delle imprese e dei prodotti locali,
realizzazione di iniziative di sostegno al tessuto economico
della città, gestione e valorizzazione dei mercati comunali.

   
Luisa Giua Marassi, Ecologia urbana, ambiente e verde pubblico,
con delega all’igiene del suolo e gestione del ciclo dei
rifiuti, manutenzione e gestione parchi e giardini pubblici,
gestione faunistica, progettazione e realizzazione nuovi spazi
verdi.

   
Infine Matteo Lecis Cocco Ortu, assessore alla Pianificazione
strategica, urbanistica e ambientale, con delega alla
predisposizione e gestione dei piani di assetto del territorio,
edilizia privata, rigenerazione urbana, qualità del paesaggio e
alle politiche dell’abitare.

   
Al sindaco Zedda rimangono le deleghe alla polizia
municipale, bilancio, sicurezza e personale.

   

ANSA