Da exit poll Rai FdI tra il 26% e 30%, Pd fra il 21 e il 25%

0
12

FdI tra il 26% e il 30%: se anche
fosse confermato il dato più basso il partito della premier
Giorgia Meloni confermerebbe il risultato delle ultime
politiche, restando al primo posto e raggiungendo l’asticella
fissata durante la campagna elettorale. In crescita il Partito
democratico a guida Elly Schlein: rispetto al 19% del 2022, i
voti per i Dem oscillano fra il 21 e il 25%. E’ questa la prima
fotografia dei partiti alle elezioni europee secondo i primi
exit poll di Opinio Italia per la Rai.

   
Lega e Forza che hanno ingaggiato una accesa competizione
nelle ultime settimane nonostante governino insieme vedono gli
azzurri leggermente avanti: il partito di Salvini viaggia fra
l’8 e il 10% (contro l’8,8% circa nel 2022), mentre quello
guidato da Antonio Tajani tra l’8,5 e il 10,5% contro l’8% delle
politiche.

   
Sempre secondo i primi dati, in calo il M5s che dal precedente
15,4% delle politiche registrerebbe una perdita tra poco più di
uno e cinque punti (la forchetta è 10-14%). Al contrario
Alleanza verdi sinistra sale dal 3,6% a un risultato che varia
fra il 5 e il 7% ma che comunque assicura l’entrata al
Parlamento europeo. Che invece, con la soglia del 4%, resta
incerta per Calenda (3-5%) e per gli Stati Uniti d’Europa
(3,5-5,5%). Tutti gli altri partiti viene evidenziato
sarebbero sotto il 2%.

   

ANSA