Elezioni Regno Unito, la royal family può votare?

0
17

(Adnkronos) Il Regno Unito va al voto per le elezioni 2024. Si tratta delle prime consultazioni da quando Re Carlo III è salito al trono. Il sovrano, così come i membri della Royal Family, può votare? E’ possibile veder spuntare il principe William ad un seggio? La risposta, in estrema sintesi è: i reali possono votare, ma non votano. 

Il re così come ha fatto in passato la regina Elisabetta e i membri della royal family “scelgono di astenersi dal voto”, spiega il ‘royal commentator’ del Washington Post, Richard Fitzwilliams. “Qualsiasi altra cosa violerebbe la necessità, prevista dalla nostra costituzione non scritta, che la monarchia sia al di sopra della politica di partito”, afferma l’esperto. 

Parole condivise in toto da Robert Hazell, professore in materia di governo e costituzione all’University College di Londra: “Per convenzione” i membri principali della famiglia reale, incluso il monarca, “non votano per preservare la neutralità politica della famiglia reale”. 

Jeff King, professore di legge all’University College di Londra, evidenzia che “le regole relative al potere di voto dei membri della famiglia reale sono regolate dalla convenzione costituzionale e non dalla legge statutaria”. Nell’ordinamento britannico, “le convenzioni sono ‘vincolanti’ in un senso rilevante, anche se hanno carattere politico e non legale. Alcune convenzioni sono state sottoposte a tensioni negli ultimi anni, ma la convenzione secondo cui il monarca di non votare è una regola chiara”.