fanny art: Nessun Confine, Solo Tre Puntini

0
64

(Adnkronos)
Arona (No) , 3 giugno 2024 Silvia Fanny ha inaugurato il suo primo concept store, “fanny art”, un progetto dalle prospettive internazionali che ha scelto Arona, incantevole cittadina sulle sponde del Lago Maggiore, come sua base operativa. L’evento di inaugurazione è stato un cocktail esclusivo che ha accolto ospiti, amici, professionisti del settore e potenziali clienti, offrendo loro l’opportunità di scoprire questo meraviglioso progetto intriso di passione e desiderio. 

Il mondo di “fanny art” si distingue per la sua capacità di muoversi agilmente attraverso diverse dimensioni, passando con disinvoltura dall’home design alla moda, per poi elevarsi in opere d’arte uniche ed esclusive. Le parole della fondatrice di fanny art, Silvia Fanny, risuonano come un invito a un’esperienza unica nel mondo dell’arte, dove “la meccanica incontrerà la moda, l’arte e il desiderio”, trasformando il cuore in un vortice passionale di trucioli vaganti o nella più splendente delle opere in acciaio. 

Il truciolo rappresenta l’ispirazione di fondo di ogni creazione di “fanny art”, mentre la lavorazione del metallo ne incarna la filosofia: acuta, tagliente e struggente nel risultato. Silvia Fanny, imprenditrice, donna e artista, ha voluto ribaltare il concetto di metalmeccanica abbinandolo a mondi apparentemente distonici tra loro. 

Situato in Corso Cavour 107, il concept store di Arona accoglierà gli amanti dell’arte, gli appassionati di design e gli acquirenti alla ricerca di pezzi unici capaci di arricchire con eleganza i propri spazi. Questo nuovo spazio si propone di avvicinare la realtà contemporanea di fanny art ha un pubblico più ampio, dove la bellezza e la filosofia si fondono con la funzionalità. 

Silvia Fanny, originaria di Torino, ha coltivato fin da giovane una profonda passione per l’arte, immersa nella ricca storia e cultura della città. Le sue aspirazioni si sono estese ben oltre il campo dell’arte, abbracciando gli studi letterali ed economici, che hanno contribuito a plasmare la sua personalità eclettica e versatile. Durante una visita presso un’azienda di costruzioni meccaniche nel 1991, un incontro fatale con un truciolo bollente ha scatenato in lei una profonda passione per la lavorazione del metallo, diventando così la fonte ispiratrice per le sue creazioni uniche. Questa passione si traduce in un’energia creativa travolgente, che si esprime attraverso la sua singolare e imprevedibile forma d’arte: un’idea, un’opera, una frase, un progetto, l’ispirazione per una nuova creazione. Capovolgere, abbinare, mescolare, creare: questo il suo motto. 

fanny Art Via Novara 22, Cureggio (NO) 

info@fannyarthome.it fannyart.it 

Press office 

LADISACOMMUNICATION 

info@francescoladisacommunications.com