Germania, nuovo attacco con coltello a Mannheim: ferito esponente AfD

0
17

(Adnkronos) Un politico locale dell’estrema destra Alternativa per la Germania (AfD) è stato accoltellato nella città tedesca occidentale di Mannheim, secondo quanto appreso da fonti della sicurezza. L’uomo, candidato alle elezioni locali, è stato ferito ieri sera intorno alle 22:45. L’autore dell’aggressione è stato arrestato, ha riferito la Dpa oggi.  

La polizia di Mannheim ha confermato solo che c’è stata un’operazione di polizia, ma ha detto che avrebbe fornito informazioni in mattinata. Secondo l’associazione distrettuale dell’AfD, l’incidente è avvenuto vicino alla piazza del mercato nella zona di Rheinau.  

Il candidato, che ha riportato solo tagli ma è ancora in ospedale, è stato accoltellato dopo aver contestato una persona che stava rubando un manifesto elettorale. L’AfD ha dichiarato che tre persone sono state coinvolte nell’incidente e due sono fuggite. Secono il partito di estrema destra, l’attacco è stato commesso da estremisti di sinistra, informazione che non è stata confermata ufficialmente. “Siamo scioccati e costernati”, ha dichiarato Markus Frohnmaier, presidente dell’AfD.  

L’incidente arriva poco dopo la morte di un agente di polizia tedesco accoltellato durante un raduno anti-Islam nella stessa città la settimana scorsa.