Golf, Diplomacy and Tourism: un progetto realizzato da DMO Lazio Golf District

0
58

(Adnkronos) Roma, 23 maggio 2024. Domenica 12 Maggio 2024 presso il Parco de Medici Golf Club di Roma si è svolto l’evento conclusivo del progetto di valorizzazione del turismo golfistico della Regione Lazio. La giornata ha avuto come principale obiettivo quello di presentare alle istituzioni e alle imprese le iniziative di promozione e sviluppo del golf nazionale nonché tessere rapporti con alcune ambasciate dei paesi fortemente legati alla cultura del gioco del golf. 

Alla Tavola rotonda, coordinata dal presidente della DMO Lazio Golf District Antonio Stocchi, si sono confrontati Rita D’Adamo (CEO Golf Resort Roma), Giulio Bazzi (business development manager Bulgari Hotel) e Paolo Bragaglia (Sales manager Sheraton Rome Parco de Medici). Hanno partecipato ai lavori, portando il loro prezioso contributo, anche il presidente della Federazione Italiana Golf Franco Chimenti e Pietro Piccinetti, CEO Infratel nonché Presidente Italy Golf Destination.  

Al termine del confronto tecnico si è tenuta una cerimonia di investitura degli ambasciatori presenti quali prestigiosi portavoce delle offerte del turismo sportivo laziale nel mondo. Sono stati presenti: H. E. Anatolie Urucheanu, Ambasciatore della Repubblica Moldava; H.E. Frederick Matwang’a, Ambasciatore della Repubblica del Kenya; H. H. Ambassador Nazar Aljulanda Majid Al-Said, Ambasciatore del Sultanato di Oman; H. E. Yaroslav Melnyk, Ambasciatore della Lettonia, H. E. Sembayev Yerbolat, Ambasciatore della Repubblica del Kazakistan, H. E. Mr Matthew Shieh-Ming LEE, Ambasciatori della Repubblica della Cina (Taiwan) e di S.E. Yaroslav Melnyk Ambasciatore Straordinario e Plenipotenziario d’Ucraina nella Repubblica Italiana. 

È seguita una attività di valorizzazione delle risorse eno-gastronomiche laziali, con la partecipazione della Strada del vino Cesanese e, al termine della gara è stata organizzata la premiazione degli atleti anche con prodotti e gadget di prodotti tipici laziali. “Ringraziamo la Regione Lazio per il sostegno economico al progetto e tutti i partner che hanno sostenuto questo percorso, dichiara il Presidente della DMO Antonio Stocchi, “sperando che il lavoro di promozione del turismo sportivo del nostro territorio possa proseguire e dare i suoi frutti.