“Investimenti, finanza, credito agevolato e strumenti per la crescita in Europa”

0
115

Importante partecipazione e grande attenzione ricevuta per la conferenza promossa dall’ANGI – Associazione Nazionale Giovani Innovatori in collaborazione con gli Uffici del Parlamento Europeo in Italia che è andata in scena ieri giovedì 6 giugno presso la prestigiosa cornice dello Europe Experience a Roma. Tra gli interventi in apertura anche i saluti del Presidente di Lazio Innova, Francesco Marcolini.

Appuntamento dedicato a “Investimenti, finanza, credito agevolato e strumenti per la crescita in Europa”. A commentare il successo dell’iniziativa il direttore degli Uffici del Parlamento Europeo in Italia, dott. Carlo Corazza che ha detto: “Come Parlamento europeo siamo lieti insieme ad ANGI, proprio alla vigilia delle elezioni, di aver promosso questa manifestazione per far capire il ruolo che svolge l’Europa e quali opportunità esistono per chi vuole creare un’impresa, cerca un capitale di rischio. È alla ricerca di finanziamenti agevolati. Molti sono gli strumenti europei a propria disposizione in un mercato aperto nel quale è possibile sviluppare economie di scala. Siamo molto contenti dell’adesione di così tanti attori strategici e a questo punto sarà importante dopo le elezioni, con i nuovi parlamentari europei eletti, fare un altro evento simile per far capire come il legislatore europeo, insieme alla Banca Europea per gli Investimenti, a Cassa Depositi e Prestiti possono aiutare l’economia europea per essere più competitiva e più innovativa, favorendo così la creazione di nuove startup”.

Ad evidenziare l’importanza della manifestazione, il Presidente dell’ANGI, Gabriele Ferrieri, quale co-organizzatore che ha così commentato: ”Siamo molto lieti di questa importante iniziativa con gli amici del Parlamento Europeo in Italia. Come ANGI siamo lieti di avere al nostro fianco così tanti sostenitori istituzionali. Sappiamo che in questo momento abbiamo un’importante momento per rinnovare il Parlamento Europeo, sfide e obiettivi legati alla transizione ecologica e digitale che sono fondamentali, motivo per il quale in questo convegno stiamo mettendo al centro dell’attenzione proprio gli strumenti della crescita delle imprese, il credito e la finanza agevolata e lo abbiamo nel portare le principali voci dell’ecosistema: da Cassa Depositi e Prestiti a Simest, da Infocamere a Lazio Innova, da Invitalia al Mediocredito Centrale, dall’Ordine dei Commercialisti di Roma fino a startup, esperti del mondo bandi, incubatori e acceleratori del territorio in un momento di confronto, anche formativo, legato a quelli che sono appunto quelle opportunità per la raccolta fondi e per accompagnare quei processi che possono essere fondamentali per valorizzare la crescita. Come giovani innovatori vogliamo vivere da protagonisti questo momento per mettere al centro dell’agenda politica italiana ed europea il supporto alle future generazioni, disincentivando fenomeni come la fuga dei cervelli ed aumentando i supporti per lo sviluppo, e ovviamente l’incentivo, agli investimenti in ricerca e soprattutto sostegno al talento e al merito per l’Italia e per l’Europa”.

Nel corso del dibattito è emerso anche quanto sia importante avvicinare appunto i giovani alle università, per dare loro una mentalità sempre più innovativa partendo già dalle scuole medie e dal liceo. I dati Unioncamere evidenziano come ci sia un’oggettiva difficoltà ad accedere ai giovani al mondo del lavoro perché spesso questi non hanno una formazione. L’evento è stato pertanto anche l’occasione per lanciare un appello su quella che deve essere un ragionamento dell’offerta didattica per aiutare la forma mentis dei giovani ad avvicinarsi sempre più al mercato del lavoro per avere ovviamente delle figure profilate che saranno poi i futuri dirigenti ed esponenti della società civile del mondo professionale aziendale in Italia e nel mondo.

Tra i principali interventi ricordiamo: Antonio Pascarella, Direzione Servizi e Imprese InfoCamere; Laura Micciché, Responsabile Programmi Europei presso CDP Cassa Depositi e Prestiti; Ilaria Rubbini, Investment Officer – Cleantech Equity and Growth Capital Banca Europea Investimenti; Marco Cantalamessa, Chief Marketing & CEO Staff Officer presso SIMEST Spa; William Nonnis, Responsabile tecnico operativo per la digitalizzazione e innovazione alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, struttura di Missione PNRR; Gaetano Coletta, capo della Gestione Operativa del Trasferimento Tecnologico (GOTT) Agenzia ENEA; Marcello Ferraguzzi, Presidente Commissione Finanza Agevolata Odcec; Pierpaolo Proietti, Direzione Finanza per lo Sviluppo – Mediocredito Centrale S.p.A.; Massimo Calzoni, Responsabile Promozione Servizi e Accompagnamento INVITALIA.