Le nuove sfide del mercato del lavoro: combattere il turnover e trattenere i veri talenti a lungo in azienda

0
73

(Adnkronos)
Milano, 15/05/2024 Costruire un organico forte, solido e coeso è la principale sfida che permette alle aziende di crescere ed evolvere. La competizione sul mercato del lavoro è sempre più feroce ed è per questo che le aziende si trovano ad affrontare una concorrenza agguerrita per attirare i migliori talenti, specialmente in settori ad alta domanda come la tecnologia, l’ingegneria, la finanza, le infrastrutture, il manifatturiero, l’automotive, l’energetico e il farmaceutico. Questo rende più difficile distinguersi e attirare i candidati giusti per le esigenze del business.  

Tra i dati emersi dall’indagine 2023 sul lavoro svolta da Confindustria, riportiamo qui di seguito alcuni dei punti più salienti dell’intera documentazione: 

●Il 58% delle imprese ha riscontrato difficoltà nel reperimento di personale, soprattutto per competenze specifiche.  

●Il tasso di turnover complessivo è risultato pari al 37,7%. Il turnover è più alto nelle imprese dei servizi (53,1%) rispetto all’industria (27,9%) e incide soprattutto nelle imprese piccole. Il turnover in entrata è pari al 20,1%, mentre quello in uscita è pari al 17,6%. 

●Anche i tassi di assenteismo sono piuttosto significativi e crescono in proporzione alla grandezza dell’organico aziendale (8,1% in quelle con 100 e più addetti, 5,1% in quelle fino ai 15). 

Cosa ci dicono questi dati? Che molte aziende non possiedono le competenze interne necessarie per gestire efficacemente il reclutamento e la gestione del personale. Questo può portare a processi di selezione poco efficaci e a politiche di gestione del personale non ottimali. Specialmente nelle posizioni dirigenziali, tutto ciò può creare problemi significativi all’interno di un’azienda. Ecco perché affidarsi a professionisti del settore specializzati in servizi di recruiting può consentire alle aziende di superare queste sfide migliorando l’efficacia del reclutamento, riducendo il turnover e l’assenteismo e implementando politiche aziendali più efficaci per la gestione del capitale umano. 

Kilpatrick, azienda fondata nel 1997, al cui timone troviamo Cristina Spagna (CEO), Jaap Hoekstra (CEO) e Claudia Paoletti (Managing Partner), offre soluzioni personalizzate per aiutare le aziende a individuare, reclutare e sviluppare i migliori talenti per raggiungere i propri obiettivi di business. Con oltre 25 anni di esperienza e una presenza globale in Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA), Americhe, ASEAN e Cina, il business di Kilpatrick si distingue per capacità di offrire servizi di ricerca e selezione di alto livello e consulenza strategica per affrontare le sfide delle aziende in un mercato del lavoro in continua evoluzione.
 

Sono vari i servizi mirati a supportare le aziende nella gestione delle risorse umane e nell’individuazione dei talenti:  

●Executive Search: consiste nell’individuare e reclutare leader e manager di alto livello che possono guidare l’azienda verso il successo.  

●Selezione dedicata (DRS): si tratta di fornire ai clienti un selezionatore dedicato che lavora in sinergia con il team interno dell’azienda per identificare e reclutare i migliori talenti. Questo approccio personalizzato consente di ottenere risultati efficaci e di massimizzare il coinvolgimento dei potenziali candidati. 

●Internazionalizzazione: Kilpatrick supporta le aziende che si preparano a espandersi a livello internazionale, aiutandole a individuare e reclutare manager e talenti al di fuori della loro zona di comfort. Grazie alla presenza globale e alla vasta rete di relazioni, sono in grado di trovare i candidati giusti in tutto il mondo, in qualsiasi settore. 

●Consulenza HR: per affrontare una vasta gamma di sfide, tra cui la retention dei talenti, lo sviluppo organizzativo, la pianificazione della successione e molto altro. Gli esperti collaborano con le aziende per sviluppare strategie e soluzioni mirate che consentono loro di massimizzare il potenziale dei propri dipendenti e ottenere risultati aziendali superiori. 

●Gestione dei talenti: identificare, sviluppare e trattenere i migliori talenti attraverso programmi di sviluppo del personale, valutazioni delle prestazioni, programmi di mentoring e altro ancora. Questi servizi consentono alle aziende di creare un organico forte e motivato che possa contribuire al successo aziendale nel lungo periodo; 

●Assessment: questo servizio include la valutazione delle competenze e delle capacità dei dipendenti per posizioni chiave all’interno dell’azienda. Attraverso analisi dettagliate e strumenti di valutazione, si aiutano le aziende a comprendere meglio il potenziale dei loro dipendenti e a prendere decisioni informate sul loro sviluppo professionale; 

●Cambiamento organizzativo: per le aziende che si trovano in periodi di cambiamento organizzativo, i professionisti forniscono una consulenza strategica e supporto pratico per gestire la transizione in modo efficace. Si occupano di comunicazione interna, gestione del cambiamento, sviluppo della leadership e altro ancora per garantire una rapida ripresa delle operazioni aziendali. 

Affidarsi al fai da te nel reclutamento può sembrare una soluzione rapida ed economica, ma può comportare ingenti rischi per le aziende, inclusa una minore qualità delle assunzioni, sprechi di risorse e danni all’immagine aziendale. Investire in servizi di executive search e recruiting professionali garantisce un processo di selezione più efficace ed efficiente, consentendo alle aziende di attrarre e trattenere a lungo i migliori talenti concentrandosi principalmente sul raggiungimento dei propri obiettivi aziendali. 

L’approccio improvvisato può portare a una selezione di personale inadeguata, compromettere la qualità delle assunzioni e minare la coesione e la produttività del team. Per prosperare nel mercato odierno, è essenziale adottare soluzioni professionali e affidarsi a esperti del settore capaci di guidare l’azienda verso una gestione efficace delle risorse umane e di individuare i veri talenti. Questo è il modo più sano in cui le aziende possono garantirsi un futuro di successo e prosperità.