Mattarella, Padri della Patria sognavano Italia aperta a Ue

0
19

“I Padri della Patria erano
consapevoli dei rischi e dei limiti della chiusura negli ambiti
nazionali e sognavano una Italia aperta all’Europa, vicina ai
popoli che ovunque nel mondo stessero combattendo per le proprie
libertà”. E’ quanto scrive il presidente della Repubblica,
Sergio Mattarella, in un messaggio al Capo di Stato Maggiore
della Difesa, Ammiraglio Giuseppe Cavo Dragone in occasione del
2 giugno.

   
“Il nostro contributo e in esso delle Forze Armate alla
causa della pace e della stabilità internazionali è più che mai
prezioso nell’odierna situazione caratterizzata da devastazioni
e aggressioni alle popolazioni civili in Europa e in Medio
Oriente”, ha aggiunto il presidente Mattarella nel messaggio.

   

   

ANSA