Noleggio a lungo termine: facciamo chiarezza

0
114

(Adnkronos)
Milano, 23/05/2024 Anche se sembrerebbe inutile ripeterlo è giusto ribadire che la formula del noleggio a lungo termine piace sempre di più agli Italiani e sta pian piano guadagnandosi una fetta di mercato sempre più consistente. 

Il 2023 ha visto una crescita significativa nei contratti stipulati, con un incremento del 15% rispetto all’anno precedente che già aveva dato grandi soddisfazioni ai noleggiatori professionali, raggiungendo 710.552 contratti sottoscritti (La Stampa). 

Questo tipo di noleggio particolarmente apprezzato all’inizio principalmente dalle aziende, con gli anni sta pian piano conquistando anche il settore dei privati, che stanno abbandonando l’atavica reticenza nei confronti di questo tipo di possesso del veicolo. 

Questo graduale avvicinamento del noleggio al privato è certamente dovuto alla crescente capacità dei noleggiatori di offrire soluzioni di mobilità sempre più flessibili e diversificate che si avvicinano alle esigenze del cliente non necessariamente “business”. 

Nasce, quindi, l’esigenza di poter confrontare in un unico portale tutte le offerte legate al settore del noleggio a lungo termine. Nel 2024 è stata lanciata, in Italia, una nuova piattaforma di confronto noleggi a lungo termine che permette ad aziende e privati di comparare le proposte caricate dai noleggiatori. Attraverso una serie di approcci di ricerca diversi, la piattaforma Rentago, facilita la selezione diretta dell’auto per marca e modello, la consultazione di categorie allargate, attraverso un motore di ricerca avanzato che permette di filtrare su alimentazione, cambio e range di rata. L’utente, quindi, può rapidamente effettuare diverse ricerche e confrontare le migliaia di proposte che vengono normalizzate per agevolarne la lettura. 

 

È noto che a differenza dell’acquisto, dove una volta definito optional e colore del mezzo, il prezzo diventa il driver principale di scelta, il noleggio, in quanto servizio, è certamente più complesso da valutare per via di una serie di componenti che insieme definiscono la proposta finale; dietro la costruzione della rata mensile che a prima vista potrebbe rappresentare l’elemento principale di confronto, in realtà ci sono almeno altri 3 macro variabili che ne determinano il valore e come tali vanno lette con grande attenzione. 

La prima è la durata che tendenzialmente si esprime in mesi, ma nella stragrande maggioranza dei casi corrisponde a 3, 4 o 5 anni, per cui tradotti 36, 48 o 60 mesi. Inutile dire che come accade per un mutuo più si allunga il periodo più si abbassa la rata. 

La seconda variabile riguarda i chilometri annuali inclusi, anche qui il mercato ha standardizzato le percorrenze massime uniformandosi in lunghezze che vanno da 10 mila, 15 mila, 20 mila o 30 milachilometri annui percorribili.
 

Una formula introdotta negli ultimi anni particolarmente apprezzata dal privato, per la sua flessibilità, è quella della percorrenza a consumo che vede i primi 1.000 chilometri inclusi e i chilometri successivi pagati a consuntivo. 

Ultima variabile che impatta sul prezzo della rata è l’anticipo che viene versato alla sottoscrizione del contratto, che può partire da zero fino a un importo che raramente supera gli 8 mila euro, per auto di valore di acquisto importante. 

Molto importante è la scelta dei servizi che vengono inclusi, o esclusi, dal contratto come la tipologia di assicurazione con differenti franchigie, cambio gomme, assistenza stradale… questi possono avere un impatto significativo sulla rata mensile. 

 

Difficile dirlo con precisione, ma le figure con il tempo si stanno delineando e con esse stanno emergendo sempre più chiaramente le motivazioni che lo spingono a tale scelta, come l’aumento dei tempi di consegna delle automobili o l’aumento dei tassi d’interesse per il credito a consumo. 

Proviamo a scoprire le tipologie di consumatore tipo per capire quali auto potrebbero cercare a seconda delle proprie necessità. 

Professionisti e lavoratori autonomi: Questa categoria è in aumento in Italia dove si contano, secondo una ricerca di Formazione 24H, 4,5 milioni di lavoratori autonomi. Questa tipologia di persone tende a preferire il noleggio a lungo termine per le detrazioni fiscali possibili e per la comodità di avere un pacchetto tutto incluso che copre manutenzione, assicurazione e tasse.  

È un’opzione pratica che permette di potersi concentrare sulla propria attività e avere sempre a disposizione un’auto affidabile senza preoccupazioni legate alla gestione del veicolo. 

Aziende: Sempre più imprese scelgono spesso il noleggio a lungo termine per la gestione delle loro flotte come alternativa al leasing o all’acquisto, per la possibilità di ridurre i costi operativi offrendo ai dipendenti veicoli nuovi e performanti. 

Molto importante anche la ridotta esposizione finanziaria che questa formula offre, in particolare per aziende che hanno una flotta di mezzi di grandi dimensioni. 

Il 75% dei contratti stipulati nel 2023 erano destinati alle aziende non automotive, mostrando una prevalenza significativa di questa pratica nel settore. 

Privati: come accennato sempre più di privati trovano vantaggi nel noleggio a lungo termine.  

Proviamo a capire chi siano e cosa li spinge in questa direzione. 

Famiglie, per definizione la famiglia è un’entità in continua evoluzione e con lei cambiamo le esigenze di mobilità. L’Italia è il secondo paese in Europa per tasso di motorizzazione, in media le famiglie possiedo circa 2 auto. Per fare un esempio semplice pensiamo ad una coppia che nella prima fase della vita insieme cerchi un’auto più economica e magari divertente da usare, nel corso del tempo arrivano i figli e le esigenze cambiano serve più sicurezza e spazio, successivamente potrebbero cambiare casa necessitando di una vettura diversa in funzione della posizione. Cresciuti i figli i genitori possono decidere di togliersi lo sfizio di un’auto cabriolet per le gite in campagna che han sempre sognato. Insomma, le casistiche sono molteplici e nel contesto italiano, l’auto viene cambiata ogni circa 5 anni come emerge dalla ricerca di ricerca mUp Research e Norstat del 2021.
 

Ecco perché il noleggio a lungo termine si presta a seguire, la crescita della famiglia a seconda dell’evolversi delle loro necessità senza il bisogno esporsi finanziariamente.  

Neopatentati, in Italia nel 2023 sono state rilasciate 609.275 nuove patenti (B) secondo il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, questa categoria è in continua crescita e necessita di particolari esigenze per i seguenti motivi. 

Come sappiamo il giovane che supera l’esame della patente e inizia a guidare, deve approcciarsi a veicoli cosiddetti per neopatentati, macchine che hanno una potenza dichiarata ridotta. 

La condizione di neopatentato perdura per tre anni dalla data di ottenimento della licenza di guida e spesso, decorso tale periodo, il giovane cerca un’auto più potente, performante o adatta al suo stile di vita e quindi si pone il problema di vendere la prima auto per acquistarne una nuova. 

Il noleggio risolve in modo semplice questa situazione, infatti, noleggiando la vettura per neopatentati per una durata di 36 mesi, alla fine del contratto, il ragazzo avrà perduto lo stato di neopatentato potrà perciò rifare un nuovo contratto scegliendo l’auto sulla base delle sue nuove esigenze e necessità. 

L’aspetto apprezzato sulla scelta della prima auto per il figlio è la flessibilità e la copertura assicurativa totale della kasko, particolarmente ricercata in questo periodo di apprendimento nella guida. 

Scopri i modelli per neopatentati, vai nella
pagina di ricerca
e imposta il filtro: neopatentati.
 

Single, la scelta di una vettura per chi vive da solo, è spesso problematica per via di uno stile di vita che anche qui evolve rapidamente. La soluzione di un noleggio a lungo termine, con durate più o meno basse permette la flessibilità di movimento e di cambiamento che l’auto di proprietà non consente, eliminando costi accessori legati alla manutenzione. 

Anche l’assicurazione e le tasse incluse nel contratto, spesso sono un valore apprezzato da chi, magari ha una vita intensa e fatica a tenere sotto controllo e gestire queste impellenze. 

Pensionati, anche questa categoria trova nel noleggio a lungo termine una soluzione per mantenere la mobilità senza il peso della manutenzione di un veicolo di proprietà. 

Il noleggio a lungo termine, basandosi su una spesa mensile fissa che include tutti i costi relativi al veicolo, come assicurazione, tasse e manutenzione consente di gestire meglio il proprio budget fisso senza preoccuparsi delle spese impreviste. 

Ecco a voi un elenco delle auto più sicure:
 

-Volkswagen ID.3
 

-Seat Leon
 

-Tesla Model 3
 

-Mercedes-Benz CLA
 

Le trovi tutte su Rentago, compara tra migliaia di offerte e trova la formula che più rispecchia le tue necessità!
 

Persone con ridotta mobilità, tra le innumerevoli soluzioni di noleggio presenti sul mercato trova spazio un’ampia gamma di veicoli già allestiti o facilmente personalizzabili per chi ha ridotta capacità di mobilità. 

Anche in questo caso uno dei valori apprezzati è la manutenzione, spesso inclusa nel canone di noleggio, che solleva questa categoria dal pensiero garantendo l’utilizzo di un’auto sempre sicura ed affidabile. 

Peraltro il noleggio a lungo termine permette una sostituzione periodica del mezzo che consente ai guidatori, con ridotta mobilità, di godere della continua crescita della tecnologia delle ultime vetture uscite sul mercato. 

 

Ad oggi, il mercato delle auto elettriche sta crescendo sempre di più, nel 2023 le immatricolazioni sono cresciute del 29,3% rispetto all’anno precedente grazie a diversi fattori che stanno muovendo il settore dell’automotive tra cui: incentivi statali, miglioramento delle infrastrutture, consapevolezza e questioni ambientali. Chi sceglie l’elettrico spesso si affida al noleggio a lungo termine come soluzione di acquisto optando su un parco di modelli che ormai ha coperto tutti i segmenti riuscendo a coprire tutte le esigenze dei consumatori. 

Ecco a voi un elenco delle migliori auto elettriche del 2024 sul mercato:
 

-Fiat 500e
 

-Tesla Model Y
 

-Lotus Eletre
 

-Hyundai Kona
 

-Jeep Avenger
 

-Audi Q4 e-tron Sportback
 

Su Rentago hai la possibilità di trovare l’auto dei tuoi sogni al miglior prezzo, la piattaforma confronta e ti propone le migliori offerte sul mercato del noleggio a lungo termine.
 

Questa carrellata di diverse figure di utenti del noleggio a lungo termine fa ben comprendere quanto questo mercato sia sempre più frammentato e abitato da consumatori che hanno esigenze e disponibilità economiche differenti. 

Fortunatamente sia le case produttrici sia i noleggiatori hanno ben compreso il fenomeno e si stanno adattando rapidamente alle richieste di tali utenti e i numeri in constante crescita, di questo settore, premiano l’attenzione del mondo automotive. 

About Rentago
 

Rentago.it è piattaforma definitiva per la comparazione di offerte di noleggio a lungo termine, pensata sia per i privati che per professionisti. Il nostro obiettivo è quello di aiutare l’utente nella ricerca del miglior prodotto al miglior prezzo conducendolo in un contesto trasparente e di qualità. 

Rentago – “cerca e confronta tra migliaia di offerte di noleggio a lungo termine”
 

Website: www.rentago.it
 

e-mail: partner@rentago.it