problemi segnalati in tutto il mondo

0
53

Attualmente, è difficile utilizzare ChatGPT sia nel browser web che nell’app mobile per iOS, con quest’ultima che restituisce un “errore interno del server”

Se oggi avete trovato l’assistente IA ChatGPT un po’ meno loquace del solito, non siete soli: il servizio sta affrontando un’interruzione che sta colpendo la versione web, l’app mobile e la nuova app per Mac. I primi report sui problemi di ChatGPT sono iniziati intorno alle 8:30 fuso dell’Europa centrale, e OpenAI ha riconosciuto l’esistenza di un problema. La pagina di stato della compagnia riporta che “ChatGPT non è disponibile per alcuni utenti” e che “stiamo attualmente investigando il problema”.

Non è chiaro che cosa stia causando esattamente l’interruzione e quanto tempo ci vorrà prima che si possa nuovamente porre domande al chatbot più famoso al mondo. Secondo Downdetector, i primi report di un’interruzione di ChatGPT sono iniziati circa due ore fa. Al loro apice, ci sono stati circa 2.300 report di problemi negli Stati Uniti e circa 1.000 nel Regno Unito, un numero significativo che suggerisce che una parte rilevante degli utenti non riesce a utilizzare il servizio. Attualmente, è difficile utilizzare ChatGPT sia nel browser web che nell’app mobile per iOS, con quest’ultima che restituisce un “errore interno del server”.