Regionali Piemonte, Cirio verso il bis

0
15

  Il governatore uscente del Piemonte Alberto Cirio si avvia alla riconquista della Regione. In base agli instant poll di Opinio, il presidente piemontese sarebbe avanti con una forchetta tra il 50 e il 54%. La sfidante, Gianna Pentemero (centrosinistra) si fermerebbe tra il 34%-38%. Ma la conferma dei risultati si avrà in giornata dopo l’avvio dello spoglio che inizierà alle 14.

Sfida rinviata ai ballottaggi invece per Firenze e Bari e Caltanisetta . Nel capoluogo toscano la candidata del Pd, Sara Funaro è prima con una forchetta tra 40.5-44.5%, a seguire il candidato del centrodestra Eike Schmidt con 32.5-36.5%. Si tornerà alle urne anche nel capoluogo pugliese dove il candidato del Pd Vito Leccese che si alleerà al Movimento Cinque Stelle è dato tra il 42-46% e sfiderà il leghista Fabio Romito tra il 32-35%. Nella città siciliana torneranno a sfidarsi Walter Tesauro del centrodestra con una forchetta tra il 37-41% ed Annalisa Petitto tra il 30-34%.

A Cagliari e a Bergamo il centrosinistra va verso la vittoria al primo turno: nel primo exit poll per le comunali di Cagliari Massimo Zedda (centrosinistra) ha una forchetta tra il 59 e il 63%, mentre Alessandra Zedda (centrodestra) è al 31-35%. Nella città lombarda invece Elena Carnevali che guida la coalizione di centrosinistra è tra il 53-57% contro 39-43% di del candidato del centrodestra Andrea Pezzotta.
Sfida tra due donne a Perugia dove è avanti sempre il centrosinistra con Vittoria Ferdinandi che ha una forchetta tra il 49-53%, mentre la candidata del centrodestra Margherita Scoccia è al 44-48%.

Il centrodestra va verso la vittoria a Campobasso con il candidato di centrodestra Aldo De Benedettis che ha una forchetta tra 49-53%, seguito dalla candidata di centrosinistra Marialuisa Forte con il 31-35%.
Fdi, Lega e Forza Italia sono avanti anche in Basilicata e in Abruzzo. A Potenza Francesco Fanelli (centrodestra) è tra il 47,5-51,5%, mentre Vincenzo Telesca (Pd) è al 21-25%. A Pescara il sindaco uscente Carlo Masci (centrodestra) è tra il 47,5-51,5%, mentre il candidato di centrosinistra Carlo Costantini è al 34-38%. 

ANSA