Salvini, Mattarella? Oggi non è la festa della sovranità Ue

0
24

“Oggi c’è la festa della Repubblica,
oggi è la festa degli italiani, della Repubblica, non della
sovranità europea. Abbiamo un presidente della Repubblica perché
c’è la Repubblica, io penso all’Europa come stati sovrani che si
mettono insieme, ma la sovranità nazionale è fondamentale, al di
là dei tweet oggi si festeggia la Repubblica italiana. Non mi
arrenderò mai a un super Stato europeo dove comandano quelli che
hanno i soldi”. Lo ha detto il segretario della Lega Matteo
Salvini a In mezz’ora su Rai Tre, commentando il tweet del
leghista Claudio Borghi che, citando le parole di Sergio
Mattarella, ha scritto in un tweet che “se il presidente pensa
davvero che la sovranità sia dell’Unione europea invece che
dell’Italia, per coerenza dovrebbe dimettersi”.

   

ANSA