Bassetti: “Non c’è futuro finché i calciatori guadagnano 2.000 volte più dei ricercatori”

0
23

(Adnkronos) “Fino a quando ci saranno calciatori che guadagnano fino a 1.000 o 2.000 volte di più di quello che guadagna un medico o un ricercatore scientifico, non si potrà parlare né di progresso né di futuro”. Lo sottolinea su X Matteo Bassetti, direttore della Clinica di malattie infettive del policlinico San Martino di Genova, tornando sulle polemiche dopo l’esclusione della Nazionale italiana dagli Europei di calcio.  

“Un vero peccato che gli azzurri siano stati meritatamente eliminati dall’europeo ironizza Bassetti Soprattutto perché, da oggi, tutti gli italioti che per 2 settimane sono stati commissari tecnici, torneranno a fare gli scienziati disquisendo di medicina e vaccini. Speriamo gli azzurri si qualifichino per il prossimo mondiale che sarà, purtroppo, nel 2026…”